Tolentino

Incendio in azienda rifiuti Macerata

Un violento incendio è divampato nel pomeriggio nell'azienda Orim di Macerata, specializzata nella lavorazione di rifiuti speciali, con fiamme altissime e una densa colonna di fumo nero visibile a diversi chilometri di distanza. Lo stabilimento si trova nella zona industriale di Piediripa. Stanno intervenendo una cinquantina di vigili del fuoco con 23 mezzi provenienti da distaccamenti delle cinque province marchigiane: ora l'incendio, che ha causato ingenti danni, sarebbe sotto controllo ma le operazioni di spegnimento sono in corso. Sul posto anche i Carabinieri e il sindaco di Macerata Romano Carancini che sta monitorando la situazione. Non risultano persone ferite. Sono state sentite esplosioni forse riguardanti fusti contenenti materiale speciale da smaltire. E' stata attivata l'Unità di crisi provinciale. "Se il vento dovesse cambiare direzione - fa sapere anche il Comune di Tolentino - e dovesse sospingere i fumi sulla città, si invitano i cittadini, a scopo precauzionale, chiudere le finestre".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie